I benefici di Kakasana (la postura yoga del Corvo).

Oggi giorno è difficile trovare l’equilibrio psico-fisico e la ricerca di esso è una delle motivazione che spingono a praticare lo yoga.

Le posture in equilibrio in genere, danno sensazioni di leggerezza al copro e bilanciamento alla mente. Esse aumentano la forza, sviluppano l’equilibrio, migliorano la concentrazione, la sicurezza e la stima di se stessi. Le posture in equilibrio mettono alla prova le debolezze, la calma mentale ed il controllo sul sistema nervoso. I bilanciamenti  sulle braccia in particolare, sono efficaci nel riportare alla concentrazione una mente confusa e nel livellare una respirazione irregolare. Kakasana (postura del corvo pronunciata cau-cau-sana) è uno dei bilanciamenti sulle braccia più facili da padroneggiare.

In Kakasana le braccia diventano le zampe e le mani diventano i piedi del corvo. Le cosce e le gambe sono piegate fino a diventare il corpo del corvo. I corvi sono leggeri in piedi, saltellano e volano perché non sono legati alla terra. Sostenere il peso sulle mani mantenendo il corpo compatto e vicino al terreno ci dà l’opportunità di liberarci dai soliti schemi di locomozione e dalle abituali strategie di gestione del corpo rispetto alla gravità.

Yoga a Riva del Garda
Praticre Kakasana rinforza spalle, braccia e polsi – migliora l’equilibrio – migliora la concentrazione – migliora l’equilibrio mentale e il senso di calma – allunga i muscoli di avambracci, polsi e dita – è utile per guarire da lesioni da stress ripetitivo come la sindrome del tunnel carpale – è benefico per chi usa molto il computer.

Raggiungere questo nuovo senso di equilibrio migliora il coordinamento e sviluppa forza e flessibilità. I polsi, le braccia e le spalle si allungano e rafforzano. Kakasana è particolarmente stimolante per il sistema nervoso e il sistema circolatorio degli arti superiori e del busto. Conferisce fiducia nella capacità delle braccia di sostenere il corpo e dà un senso di sollevamento e controllo attraverso il bacino e l’addome, importante per una buona salute e per l’esecuzione di altre asana e pratiche di pranayama. Kakasna può risultare molto impegnativa le prime volte, ma continuando a provare, si sviluppa la tecnica giusta e col tempo diviene molto naturale.

Durante i corsi di Flow Yoga presso la scuola Samadhi Yoga di Riva del Garda, insegnamo a praticare Kakasana in maniera graduale e sicura.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s